Vai al contenuto
Patologia comune

Orzaiolo

L’orzaiolo è un’infiammazione comune di un follicolo ciliare (dotto che contiene le ciglia) e della relativa ghiandola (detta "ghiandola di Zeiss"). Si presenta sempre in forma acuta.

Scopri di più

L’orzaiolo è un’infiammazione comune di un follicolo ciliare (dotto che contiene le ciglia) e della relativa ghiandola (detta “ghiandola di Zeiss”). Si presenta sempre in forma acuta.

Si accompagna sempre con gonfiore e arrossamento delle palpebre, il dolore è una costante e può aiutare a distinguerlo dal calazio. Sul bordo palpebrale si evidenzia quasi sempre la presenza di pus similmente a quanto avviene per un classico foruncolo.

Foto concessione: Dott. C. Benedetti

Alla base della patogenesi dell’orzaiolo c’è quasi sempre lo Stafilococco aureo che è un batterio normalmente presente sulla nostra cute, infatti è un cosiddetto saprofita.

L’orzaiolo è una patologia abbastanza comune, va però sottolineato che in caso in cui si presentasse con frequenza notevole è necessario riportare tale quadro all’oculista che saprà orientare il paziente verso il percorso diagnostico più adeguato, per escludere collegamenti con patologie generali.